Streaming Server SHOUTcast Wowza Windows Media IceCast Audio Video Player HTML5 Pay Per View Auto Dj App Facebook App Android iPhone iPad Mobile Tablet

Condizioni generali di fornitura streaming


Le seguenti definizioni e condizioni regolano il rapporto di fornitura e fruizione dei servizi telematici estensivamente descritti nelle singole schede descrittive reperibili al sito internet http://www.streamsolution.it

1. DEFINIZIONI

Le parti che convengono e dichiarano di sottoporsi alle norne contrattuali ed alle terminologie indicate, verranno in seguito denominate:

Fornitore: inteso come il soggetto erogatore del servizio di cui all'accordo, giuridicamente individuato da Xdevel di M. Gugliotta, con sede in Via Sparagonà,1  Santa Teresa di Riva (Me) – P. IVA 02604900833. Xdevel di M. Gugliotta effettua la fornitura di servizi di streaming tramite il proprio sito internet denominato www.streamsolution.it.
Cliente: la persona giuridica o fisica che per i propri scopi imprenditoriali e/o professionali ha sottoscritto il Preventivo o confermato l’Ordine on line.
Accordo: Sono le Condizioni generali di fornitura.
Preventivo: Preventivo emesso dal Fornitore, inviato tramite email o fax al Cliente, con specifiche tecniche che descrivono il servizio come sarà erogato e che il Cliente è tenuto a sottoscrivere e a restituirlo via fax per presa visione e accettazione.
Ordine on line: Modulo d’Ordine realizzato in formato elettronico e accessibile dal sito del Fornitore www.streamsolution.it tramite il quale il Cliente trasmette al Fornitore una proposta di acquisto del prodotto e/o dei servizi scelti. Quando il Cliente effettua un Ordine on line per i prodotti scelti, accetta di acquistarli al prezzo e ai termini indicati nelle presenti Condizioni Generali di Fornitura. È possibile effettuare un ordine solo ed esclusivamente tramite il sito www.streamsolution.it ai prezzi e alle condizioni riportate nello stesso.
Servizi di Streaming: (di seguito Servizio) predisposizione da parte del Fornitore, di risorse fisico/logiche a beneficio del Cliente in forma non esclusiva e con caratteristiche predefinite non modificabili da parte del Cliente per la trasmissione di contenuti multimediali sul web.
Servizio Streaming Live: trasmissione in diretta di contenuti audio/video.
Servizio Streaming On demand: trasmissione su richiesta dei contenuti audio/video messi a disposizione dal Fornitore.
Servizio Streaming Live Event: trasmissione in diretta di contenuti audio/video della durata di 24 ore dall’attivazione del servizio.

2. OGGETTO DELL’ACCORDO

Il Fornitore propone al Cliente la stipula delle condizioni che consentono allo stesso di usufruire dei servizi richiesti con le caratteristiche e le prestazioni definite dalla tipologia prescelta e riportata nel Preventivo o Ordine on line. Ogni prestazione definita accessoria al servizio di cui al presente accordo, eventualmente richiesta dal Cliente anche in momenti successivi è sottoposta alle condizioni del presente accordo e viene considerata come componente solida del servizio.

3. ACCETTAZIONE DELL’ORDINE ON LINE

Il Fornitore comunicherà al Cliente l’accettazione e la conferma dell'ordine. In particolare il Fornitore non accetterà ordini:
- inviati da commercianti che acquistano i prodotti per poi rivenderli e/o
- se il materiale, al momento dell'ordine non fosse disponibile e/o
- se il Cliente non può o non vuole pagare utilizzando le modalità di pagamento indicate nel sito del Fornitore, o se l'emittente della carta di credito del Cliente non conferma il pagamento.

Il Fornitore non è responsabile dell’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi, di carte di credito, assegni ed altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati. Il Fornitore, infatti, in nessun momento della procedura d’acquisto è in grado di conoscere il numero di carta di credito dell’acquirente il quale, aprendosi una connessione protetta, viene trasmesso direttamente all’Istituto Bancario gestore del servizio; parimenti, il Fornitore non è in grado di controllare la corretta e lecita provenienza del titolo di credito che viene da parte del cliente all’atto del ricevimento della merce.

4. GARANZIA DEL RISULTATO

Il Fornitore s'impegna ad erogare il servizio con le caratteristiche conformi a quelle indicate nel Preventivo o Ordine on line fatta salva la necessità di procedere ad aggiornamenti hardware e software in base a circostanze contingenti. Garantisce altresì una continuità di servizio non inferiore al 99.00% su 365gg, in difetto la responsabilità sarà limitata al rimborso dell’importo pagato dal Cliente per i giorni di mancato utilizzo, in caso di contestazioni nel merito si riconosce applicabile l’art.11.

5. DURATA DELL’ACCORDO

Il presente accordo ha durata come indicato nel Preventivo o Ordine on line.

6. RECESSO UNILATERALE

Qualora il Cliente receda dal presente accordo prima dello scadere dello stesso rimane comunque tenuto a corrispondere l'intera quota economica di pertinenza anche per il periodo contrattuale di servizio non goduto a titolo di penale rescissoria.

Il Fornitore si riserva la possibilità di interrompere il servizio totalmente o parzialmente e senza preavviso a seguito di gravi inadempienze tecniche, di condotta o economiche da parte del Cliente imputando al medesimo l'intero onere per il servizio fornito con i correnti diritti per mora eventuale.

7. CORRISPETTIVI ECONOMICI

Per poter usufruire del servizio il Cliente è tenuto a corrispondere gli oneri economici con le modalità indicate nel Preventivo o Ordine on line. E' a carico del Cliente accertarsi della regolarità della propria posizione economica nei confronti del Fornitore. In caso di pagamento ritardato oltre la scadenza del documento fiscale verranno automaticamente applicati i correnti diritti per mora; il tasso d'interesse di mora per i servizi non pagati è individuato come previsto all'Art.5 del D. lgs n.321 del 9/10/2002 e calcolato 'pro die'.

8. FATTURAZIONE

I servizi acquistati saranno fatturati con l’applicazione dell’aliquota IVA in vigore al momento dell’acquisto secondo quanto disposto dal DPR 633/72 e successive modiche. Il Cliente è tenuto a fornire tutti i dati necessari per l’emissione della fattura secondo le leggi fiscali in vigore. La fattura verrà inviata via email, in ottemperanza all'art. 21 del D.P.R. 633/72, con risoluzione ministeriale n. 450217 del 30.07.1990. Sarà, pertanto, esclusiva cura del Cliente segnalare al Fornitore ogni eventuale variazione all'indirizzo.

9. OBBLIGHI, DIVIETI E RESPONSABILITA'

Il Fornitore:
- non è responsabile del contenuto delle informazioni trasmesse dal Cliente tramite i servizi acquistati;
- non risponde in nessun modo dei danni causati direttamente o indirettamente dai servizi forniti.
- non è responsabile del malfunzionamento dei servizi derivante da problemi delle linee telefoniche, elettriche e di reti mondiali e nazionali quali guasti, sovraccarichi, interruzioni, etc.
Nessun risarcimento o danni potrà essere richiesto al Fornitore per danni diretti e/o indiretti causati dall'utilizzazione o mancata utilizzazione dei servizi. Inoltre il Fornitore si impegna a mantenere l'efficienza del servizio offerto e qualora fosse costretto ad interrompere il servizio per eventi eccezionali o manutenzione, cercherà di contenere nel minor tempo possibile i periodi di interruzione e/o malfunzionamenti. Il Fornitore invierà comunicherà tramite email al Cliente tutte le specifiche tecniche per poter accedere ai servizi stessi. Il Cliente concorda nel sollevare il Fornitore da qualunque responsabilità in caso di denunce, azioni legali, azioni governative o amministrative, perdite o danni (incluse spese legali e onorari) scaturite dall'uso illegale dei servizi acquistati, pertanto la responsabilità civile e penale delle informazioni divulgate tramite i servizio offerti resta a carico del Cliente. Qualora il Cliente non rispetti i termini sopra citati, il Fornitore sarà costretto a sospendere l’erogazione del servizio senza preavviso alcuno e senza che nulla sia da essa dovuto per l'eventuale periodo di contratto non usufruito. Il Cliente conviene e concorda che il Fornitore non potrà in alcun caso essere ritenuto responsabile dei ritardi o malfunzionamenti nella prestazione dei servizi dipendenti da eventi fuori dal ragionevole controllo del Fornitore quali, a titolo esemplificativo:
- eventi di forza maggiore;
- eventi dipendenti da fatti di terzi quali, sempre a titolo meramente semplificativo, l’interruzione o il malfunzionamento dei servizi degli operatori di telecomunicazione e/o linee elettriche.

10. SOSPENSIONE DEL SERVIZIO

Il Fornitore ha facoltà di sospendere, senza preavviso, l'erogazione del servizio qualora il Cliente è in una condizione di morosità derivante dal mancato pagamento dei canoni per servizi fatturati e i cui documenti fiscali siano giunti a scadenza da oltre 30gg. In questo caso la riattivazione del servizio è subordinata all'estinzione della morosità attualizzata con i correnti interessi. Per 'sospensione' o 'cessazione' dei servizi si intende l'impossibilità totale - rispettivamente temporanea o definitiva - di usufruire dei servizi oggetto del presente contratto attraverso qualsiasi mezzo. La 'sospensione' o 'cessazione' del servizio non comporterà la distruzione immediata dei dati del Cliente eventualmente presente nei servizi di cui all'art.1, materiale per il quale - decorso il termine di giorni 30 dalla data di sospensione e/o cessazione del servizio si intende autorizzata la rimozione dai server di proprietà del Fornitore e la relativa distruzione, altresì non è previsto il backup e/o la conservazione o il salvataggio di copia dei dati e/o del materiale immesso dal Cliente nella rete internet e/o nello spazio web eventualmente messo a sua disposizione.
Alcuna richiesta di risarcimento danni potrà mai essere avanzata dal Cliente nei confronti del Fornitore a seguito di quanto specificato nei commi precedenti.

11. FORO COMPETENTE

Il rapporto di fornitura è regolato dalle leggi dello Stato Italiano. Per tutte le controversie relative al presente accordo le parti riconoscono la competenza esclusiva e sussidiaria del foro di Messina (ME).

12. COMUNICAZIONE E SEDE CLIENTE

Qualsiasi comunicazione relativa all'accordo sarà effettuata per iscritto, tramite email agli indirizzi indicati in questo accordo e riconosciuti corretti. In ogni caso qualora il Cliente indichi un indirizzo errato o non abbia la normale diligenza nel tenerlo aggiornato, le comunicazioni saranno considerate comunque giunte a buon fine.

13. TRATTAMENTO DATI PERSONALI

I dati personali forniti dal Cliente al Fornitore sono tutelati dal' art.13 del d.l.g.s. n.196/2003.

Codice in materia di protezione dei dati personali.
Il Cliente da il proprio consenso all’utilizzo dei propri dati personali ai fini dell’esecuzione del presente contratto anche in relazione alle attività di terzi indispensabili all'espletamento ed all'accertamento delle obbligazioni. Il titolare del trattamento dei dati, ai sensi della legge n. 196/2003 è il Fornitore; Il conferimento di tutti i dati inerenti al presente contratto è strettamente collegato all'esecuzione del rapporto per cui l'eventuale mancato consenso porterà all'impossibilità di esecuzione del rapporto contrattuale.

Ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 1341 e ss cod. civ., previa attenta lettura, il Cliente approva in modo analitico e specifico i seguenti articoli: Art.2 Oggetto dell’accordo, Art. 3 Accettazione dell’Ordine on line; Art. 5 Durata dell'accordo, Art. 6 Recesso Unilaterale; Art. 7 Corrispettivi economici, Art. 8 Fatturazione, Art. 9 Obblighi, Divieti e Responsabilità; Art. 10 Sospensione del servizio; Art.11 Foro Competente; Art.11 Comunicazioni e Sede del Cliente.


Condizioni generali di vendita hardware


1.ORDINI

Eventuali variazioni o deroghe alle condizioni generali e particolari della compravendita saranno valide solo se risulteranno da atto scritto e non costituiscono novazione del contratto.

Ci riserviamo il diritto di apportare alle apparecchiature quelle modifiche che riterremo necessarie od utili, fatte salve le caratteristiche essenziali.
Effettuata la consegna delle apparecchiature, nessuna contestazione potrà più essere sollevata dall’Acquirente una volta decorsi 15 (quindici) gg. dalla stessa per quanto concerne le caratteristiche tecniche ed estetiche delle stesse.
Gli ordini devono intendersi irrevocabili per i beni fuori listino o fuori catalogo. Eventuali richieste di annullamento devono comunque precedere l'evasione dell'ordine ed essere preventivamente autorizzate. L'annullamento dell'ordine comporta in ogni caso l'applicazione di una penale, indipendentemente dalla prova del danno.

2.PREZZI

I prezzi, i termini e le condizioni di pagamento sono quelli riportati e non comprendono prestazioni ed oneri non menzionati, in particolare:
IVA, interessi, spese di imballo, oneri doganali, trasporti, spese di collaudo, montaggio, assemblaggio, allacciamenti ed installazione, commissioni per l’incasso dei titoli, imposta di bollo, di registro e di trascrizioni della compravendita ex art.1523, 1524 e 2762 del Codice Civile, che sono espressamente a carico dell’Acquirente.
Nel caso di variazioni dei rapporti ufficiali di cambio tra le varie monete convertibili, sarà nostra facoltà procedere alla revisione dei prezzi delle apparecchiature di produzione straniera nella misura in cui i rapporti stessi risulteranno variati.

3.PAGAMENTI

L’Acquirente non può per alcuna ragione e per alcun titolo differire o sospendere i pagamenti.
Qualora il pagamento sia convenuto a mezzo cambiali, assegni o tratte, questi devono indicare come prenditore “Xdevel di Gugliotta Maurizio”.
Gli interessi moratori decorrono automaticamente dal giorno successivo alla scadenza del termine convenuto per il pagamento senza che sia necessaria la costituzione in mora.
Gli interessi moratori sono pattuiti nella misura annua di 7 (sette) punti percentuali superiore al tasso di riferimento della Banca Centrale Europea (ex D.Lgs 9 ottobre 2002 n.231). Essi saranno applicati al tasso sopra stabilito, dalla scadenza dei 30 giorni dalla data di consegna della merce al saldo.
In caso di inadempienza alle convenute condizioni di pagamento, il Committente , oltre agli interessi di mora, dovrà riconoscere il danno da svalutazione monetaria in ragione del 10 (dieci per cento) annuo.
Gli interessi moratori ed il danno da svalutazione monetaria decorrono di diritto dal giorno di scadenza del termine stabilito per i pagamenti.

4.RISERVA DI PROPRIETA’

Le apparecchiature, oggetto della compravendita, non diventano di proprietà dell’Acquirente prima dell’integrale pagamento del prezzo, in conformità a quanto previsto dagli artt. 1523 e seguenti del Codice Civile. Il pagamento con cambiali o tratte non modifica le condizioni di riserva della proprietà, intendendosi gli effetti cambiari dati e ricevuti “pro solvendo” e non “pro soluto”.
Le eventuali concessioni di moratoria non importano in nessun caso rapporto novativo o altro mutamento qualsiasi alle nostre condizioni creditorie, alle relative causali ed, in particolare, al nostro diritto di riservato dominio.
In caso di sequestro o pignoramento totale o parziale l’Acquirente dovrà informare immediatamente la Xdevel di Gugliotta Maurizio, affinché quest’ultima possa far valere nei confronti del terzo il diritto di proprietà riservata; le spese relative saranno sostenute dallo stesso Acquirente.
L’Acquirente, se richiesto, si obbliga a mantenere sulle apparecchiature, fintanto che non sarà soddisfatta ogni nostra ragione creditoria, un contrassegno attestante il diritto di proprietà riservata a nostro favore.

5.INADEMPIENZA

In caso di mancato adempimento dell’obbligo del pagamento del prezzo alle scadenze convenute, l’Acquirente decade dal beneficio del termine ex art.1186 Codice Civile e ci autorizza fin da ora ad escuterlo per il pagamento dell’intera creditoria; abbiamo il diritto di acquistare l’immediata e piena disponibilità ed il possesso delle apparecchiature e di incamerare la somma fino a quel tempo versata, a titolo di risarcimento del danno, nonché di ottenere il ristoro dei costi sostenuti per il recupero delle somme non tempestivamente corrisposte, salvo l’esperibilità dell’azione per il maggior danno.
Qualora l’Acquirente non provvedesse spontaneamente alla restituzione delle apparecchiature, siamo fin da ora autorizzati ad entrare nei locali ove esse sono installate per procedere direttamente o tramite nostri incaricati all’asporto a spese ed in danno dell’acquirente, il quale si impegna sin da ora a non fare opposizione di alcun genere.

6.TERMINI DI CONSEGNA

I termini di consegna s’intendono valevoli solamente in condizioni normali di lavoro e di approvvigionamento e si riferiscono a merce pronta presso i nostri magazzini. Gli stessi non sono impegnativi né tassativi e l’Acquirente non può in nessun caso revocare l’ordine od esigere indennizzi per eventuali danni diretti od indiretti per il ritardo nella consegna.

7.SPEDIZIONI

Le spedizioni avverranno in porto franco con i corrieri a noi convenzionati e viaggiano dalla rimessa del bene al corriere sempre a rischio del cliente.
Le spese di trasporto del bene fino al domicilio del cliente sono poste a carico di quest'ultimo.

8.INSTALLAZIONE, MONTAGGIO E COLLAUDO

Le spese di installazione, montaggio, allacciamenti ed assemblaggio sono escluse dal prezzo pattuito per la fornitura.
Il collaudo delle apparecchiature sarà effettuato solo su richiesta dell’Acquirente ed a spese dello stesso. La richiesta del collaudo dovrà essere formulata per iscritto entro e non oltre 20 giorni dalla consegna delle apparecchiature; in difetto, le stesse si intendono definitivamente accettate.

9.RESI

I resi devono sempre essere concordati preventivamente con la nostra amministrazione vendite. La loro spedizione dovrà avvenire in porto franco presso i nostri uffici, e la documentazione dovrà tassativamente riportare il numero di RMA da noi fornito, pena la mancata accettazione del materiale.

10.GARANZIE

Xdevel di Gugliotta Maurizio garantisce la rispondenza dei beni alle caratteristiche tecniche indicate negli allegati, nei termini ivi previsti, si impegna alla immediata verifica degli eventuali vizi contestati e si obbliga a riparare o sostituire il bene difettoso. Xdevel di Gugliotta Maurizio garantisce la piena disponibilità dei diritti di proprietà industriale dei beni oggetto delle forniture, volendo garantire e manlevare il cliente da ogni pretesa di terzi.

11.FORO COMPETENTE

Per ogni eventuale controversia riflettente i rapporti regolati dal presente ordine è esclusivamente competente il Foro di Messina (ME).
Le tratte, le accettazioni di regolamento, le spedizioni, senza o contro assegno, non costituiscono deroga a questa clausola attributiva di giurisdizione.

Scarica il documento in formato PDF